Sign In

Radiografia della teriaca, di Ernesto Riva, Carla Camana

Radiography of the theriac, by Ernesto Riva, Carla Camana

Gli speziali del Medioevo avevano a disposizione le formule delle varie teriache che venivano loro offerte dai numerosi antidotari e nel 1498 il “Ricettario Fiorentino” ne proponeva sostanzialmente una, la “Tyriaca di Andromaco”.
Benché su questo curioso medicamento sia stata già scritta una notevole quantità di saggi, questo lavoro si propone di effettuare una ulteriore analisi approfondita degli oltre 65 ingredienti contenuti nel preparato. La conclusione che si può trarre da questo studio è che la teriaca, se pur nella sua complessità, era decisamente un medicamento in grado di manifestare svariate azioni farmacologiche tra le quali le più importanti: sedativa e antispasmodica nonché quella cardiocinetica.
The apothecaries of the Middle Age, thanks to numerous antidotaries, knew the recipes of the different theriacs and in 1498 the “Ricettario Fiorentino” proposed one of them, the “Tyriaca di Andromaco”.
Although many essays have already been written on this curious medicament, this work tries to make an even more in depth analysis of the over 65 ingredients contained in the compound. The conclusion this work leads to is that the theriac, in spite of its complexity, was definitely a medicament able to produce several different pharmacological effects such as sedative, antispasmodic and cardiocinetic.


Indietro
UNIFARCO S.p.A. VIA CAL LONGA, 62 32035 SANTA GIUSTINA (BL) - ITALY
CF e Partita IVA 00595530254 - Capitale sociale € 1.000.000,00 I.V.
Iscritta al Registro Imprese di Belluno al n. 58982
Privacy policy e cookie

Unifarco per la Cultura