Sign In

Un futuro per la canapa? Dall'alimentazione all'industria, il potenziale trascurato di una pianta straordinaria, di Enrico Cevolani

A future for hemp? From alimentation to industry, a neglected potential of an extraordinary plant, by Enrico Cevolani

​La Cannabis sativa è una pianta probabilmente giunta dall'Asia in epoca antica e ora diffusa in tutto il mondo. Le sue proprietà curative erano già conosciute in Cina, in India e anche in Persia, in Grecia e nell'Impero Romano. Durante il Medioevo era una pianta importante soprattutto per quelle nazioni che basavano il loro potere sul dominio del mare. Per questo motivo la canapa era così fondamentale, per esempio, per la Repubblica di Venezia, perché usata nella produzione di corde e vele per le navi. Il potenziale medico della Cannabis sativa venne riscoperto solo dopo la Campagna di Napoleone in Egitto. In Italia Carlo Erba fu il primo farmacista a preparare medicinali a base di Cannabis. 
Ad oggi la Cannabis risulta avere un grande potenziale in diversi settori. Nell'industria alimentare il suo olio e i semi possono essere utilizzati per le loro interessanti proprietà. Nella cosmesi l'olio di canapa può essere usato per idratare la pelle o per rivitalizzare i capelli. La Cannabis può anche servire per produrre corde, vele, vestiti, carta e anche nell'industria automobilistica. Henry Ford ha progettato un'auto utilizzando principalmente fibre vegetali come la fibra di canapa e il risultato è stata la prima auto "nata dalla terra", come detto da Ford. Nel 2008 Lotus ha presentato una nuova vettura costruita utilizzando principalmente fibra di canapa: Lotus Eco Elise.

​Cannabis sativa is a plant probably coming from Asia in ancient times, which is now spread all over the world. Its medical characteristics were already known in China, India and also in Persia, Greece and in the Roman Empire. During the Middle Age it was an important plant especially for those Nations which based their power on the sea domination. For this reason hemp was so important, for example, in the venetian republic, because Cannabis was used to produce ropes and sails for the Republic ships. Only after the Napoleonic Campaign in Egypt the medical potential of Cannabis sativa is discovered again. In Italy Carlo Erba was the first pharmacist who produced a medicine with hemp.
Now Cannabis has a great potential in different sectors. In food industry its oil and seeds can be used for their interesting properties. In cosmetics hemp oil can be used to moisturize the skin or to revitalize hair. Cannabis can be also used to produce ropes, sails, clothes, paper and also cars in motor industry. Henry Ford projected a car by using mostly plant fibres like Cannabis fibre and the result was the first car “grown from the soil” as Ford said. In 2008 Lotus presented a new car constructed by using mostly hemp fibre: Lotus Eco Elise.



Indietro
UNIFARCO S.p.A. VIA CAL LONGA, 62 32035 SANTA GIUSTINA (BL) - ITALY
CF e Partita IVA 00595530254 - Capitale sociale € 1.000.000,00 I.V.
Iscritta al Registro Imprese di Belluno al n. 58982
Privacy policy e cookie

Unifarco per la Cultura