Sign In

Il farmacista bolognese Ladislao Pradelli e il suo «infallibile processo di propagazione ed allevamento delle sanguisughe in domesticità», di Enrico Cevolani

The Bolognese pharmacist Ladislao Pradelli and his «infallible process of propagation and breeding of leeches in domesticity», by Enrico Cevolani

​Ladislao Pradelli era originario di S. Giorgio di Piano ed esercitò la professione farmaceutica nel vicino comune di Argile, oggi Castello d’Argile, in provincia di Bologna. Egli ricoprì vari ruoli all’interno dell’amministrazione comunale come consigliere, fu un fiero patriota e comandante della Guardia Civica di Argile nel 1848 e della Guardia Nazionale di Castel d’Argile nel 1860.
Oltre al suo impegno politico e militare, in campo professionale si dedicò all’allevamento delle sanguisughe, all’epoca largamente utilizzate in campo medico e vendute in farmacia, studiando e definendo un nuovo metodo per allevare le mignatte in ambito domestico. Pradelli presentò i suoi risultati all’Esposizione Italiana tenutasi a Firenze nell’anno 1861: la prima Esposizione Nazionale del neonato Regno d’Italia. Il suo successo, che gli è valso anche una medaglia, lo ha portato a brevettare nel 1862 il suo «processo infallibile di propagazione e allevamento delle sanguisughe in ambito domestico».

Ladislao Pradelli was originally from S. Giorgio di Piano and practiced the pharmaceutical profession in the nearby town of Argile, today Castello d’Argile, in the province of Bologna. He had various roles within the city administration as councilor, he was a fierce patriot and commander of the Civic Guard of Argile in 1848 and of the National Guard of Castel d’Argile in 1860.
In addition to his political and military commitment, in the professional field he devoted himself to the breeding of leeches, at the time widely used in the medical field and sold in pharmacies, studying and defining a new method for the breeding of leeches in domesticity. Pradelli presented his results at the Italian Exposition held in Florence in the year 1861: the first national exposition of the new born Kingdom of Italy. His success, which also earned him a medal, led him to patent in 1862 his «infallible process of propagation and breeding of leeches in domesticity».



Indietro
UNIFARCO S.p.A. VIA CAL LONGA, 62 32035 SANTA GIUSTINA (BL) - ITALY
CF e Partita IVA 00595530254 - Capitale sociale € 1.000.000,00 I.V.
Iscritta al Registro Imprese di Belluno al n. 58982
Privacy policy e cookie

Unifarco per la Cultura