Sign In

L’Arsenico: da strumento di morte ad antitumorale (XIX – XX - XXI secolo), di Giulia Bovone

Arsenic: from instrument of death to antitumor drug (XIX – XX - XXI Century), by Giulia Bovone

Considerato dal pensiero comune come il più perfetto e temibile dei veleni, l’arsenico è entrato in terapia come antimalarico agli inizi del XIX secolo, resistendo sul mercato fino ai giorni nostri nelle insospettabili vesti di antitumorale nella terapia della leucemia promielocitica acuta.

​Considered by common thought as the most perfect and fearsome of poisons, arsenic began its journey as an antimalarial medicament in the early Nineteenth century, withstanding on the market up to the present day in the unexpected role of antitumor agent in the therapy of acute promyelocytic leukemia.



Indietro
UNIFARCO S.p.A. VIA CAL LONGA, 62 32035 SANTA GIUSTINA (BL) - ITALY
CF e Partita IVA 00595530254 - Capitale sociale € 1.000.000,00 I.V.
Iscritta al Registro Imprese di Belluno al n. 58982
Privacy policy e cookie

Unifarco per la Cultura